Secoli bui e secoli di grande vigore

Che il Medioevo non sia stato solo un’epoca arretrata è ormai cosa nota, basti pensare alla nascita della lingua italiana o dei capolavori della letteratura in volgare, giusto per citare alcune conquiste risalenti a quel periodo.

Eppure continuiamo a utilizzare l’espressione “secoli bui” per riferirci all’epoca medievale, una definizione frutto di abitudine e false convinzioni.

Un’era di mezzo

Come suggerisce il termine stesso, Medioevo è un’era che sta in mezzo e nella mentalità di chi ci ha preceduto stava a indicare un momento di arretratezza posto tra lo splendore dell’epoca greco-romana, quella dei grandi classici, e la rinascita della cultura e dell’economia dopo la scoperta dell’America. In realtà questa è solo una definizione di parte che oggi sappiamo perfettamente essere falsa, perché il Medioevo racchiude un millennio di storia complessa, piena sì di momenti nefasti ma anche di rinascite improvvise.

La letteratura gotica

L’eredità culturale del Medioevo, tra festival, eventi, libri e persino videogiochi, ci è stata consegnata in parte dalla letteratura gotica, nata in Inghilterra alla fine del 1700. Le caratteristiche dei suoi racconti sono le ambientazioni tipiche dell’epoca medievale miste a quel senso di soprannaturale derivato da una incrollabile fede religiosa, una mescolanza che ha catturato i lettori del tempo sino ai giorni nostri.

Lo dimostra la popolarità di autori come Mary Shelley, Horace Walpole, Ann Radcliffe, Matthew Lewis, Charles Maturin e soprattutto Edgar Allan Poe.

I festival dedicati al Medioevo

Un altro tratto distintivo del nostro amore per il Medioevo è l’ampia schiera di festival ed eventi a esso dedicati. La cosa non deve stupirci, innanzitutto perché la tradizione italiana è fortemente legata a quell’epoca, con i tantissimi borghi medievali sul nostro territorio, da nord a sud, e poi perché anche la nostra cultura è pervasa dal retaggio contadino, mercantile e borghese del Medioevo.

La cultura medievale

Chi studia il Medioevo sa di dover affrontare una materia composita che non può essere riassunta facilmente. La prima cosa da sottolineare è che non esiste un Medioevo unico: 1000 anni di storia con personaggi straordinari, eventi cruciali per la storia europea e mondiale, stravolgimenti demografici... Scopri di più...

Le rievocazioni medievali

Sono tante le località italiane che rievocano il Medioevo durante eventi e festival pubblici: si tratta delle occasioni perfette se desiderate fare un salto indietro nel tempo per rivivere le atmosfere tipiche dell’epoca medievale, tra principi e principesse, nobili e mercanti, cavalieri e dame, giu... Scopri di più...

L’eredità del Medioevo

Il fascino esercitato dal Medioevo su di noi è ancora intatto e vale la pena interrogarsi sul perché di questa profonda presa sul nostro immaginario. Una delle cause è legata alla letteratura gotica, che ha prodotto così tanti classici immortali letti e riletti da milioni di persone; un’altra è il c... Scopri di più...

Il Medioevo è ovunque

Dire che il Medioevo stia tornando sembra un po’ troppo, eppure come si vede sono tantissimi gli eventi dedicati a questo periodo storico che ci affascina ancora tanto. Così tanto da sentire il bisogno di ricrearne le atmosfere non solo durante i festival e gli eventi specifici, ma anche in contesti... Scopri di più...

Vi raccontiamo il fascino dell’epopea medievale

Se siete amanti del Medioevo e della sua storia, se avete voglia di alzare il velo di mistero che cela un’epoca storica molto controversa della storia umana, questo è il magazine che fa per voi! La nostra è una finestra sul mondo medievale: trovate informazioni, approfondimenti, articoli, guide e in... Scopri di più...